Pacciani-Madre Teresa, Schettino-Merkel: a Firenze la lista delle “coppie impossibili”

Pubblicato il 6 Aprile 2012 18:52 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2012 19:03

FIRENZE – Pietro Pacciani, accusato di essere il mostro di Firenze insieme alla beata Madre Teresa di Calcutta, il comandante della Costa Concordia Francesco Schettino con la presidente tedesca Angela Merkel, il presidente dell'Iran Mahmud Ahmadinejad con il segretario di Stato degli Usa Hillary Clinton; e ancora, Diego Armando Maradona insieme alla regina Elisabetta II e il mago Otelma accompagnato a Margherita Hack: sono gli 'sposi impossibili', raffigurati all'interno di cuori rossi, sotto l'insegna 'Agenzia matrimoniale liste di nozze per coppie difficili'', in mostra nella vetrina di un argentiere del centro fiorentino.

La irriverente esposizione, che da ore strappa sorrisi e/o espressioni perplesse a numerosi passanti e turisti, è una boutade, anche se il titolare dell'attività, Gianfranco Pampaloni, nega che l'iniziativa sia stata pensata con il sapore della provocazione. ''Mettere insieme Pacciani a madre Teresa? Non c'e' alcun intento scioccante in questo – spiega – ma solo l'idea di offrire un'immagine simbolica, per spiegare quanto è arduo, e complicato, stare insieme quotidianamente al giorno d'oggi''.

Un certo intento polemico, nella trovata, in ogni caso c'e', e a riconoscerlo e' lo stesso argentiere. ''Le liste di nozze sono cosi' noiose, sempre uguali e… cosi' affaristiche. Con questi accostamenti – dice – in qualche maniera, cerco di vivacizzarne e renderne piccante il concetto''.

Pampaloni non è nuovo a questo tipo di iniziative tra il glam e lo shock. Lo scorso anno, per San Valentino, aveva esposto le immagini dei rivali di Al Capone assassinati nella strage del 14 febbraio; per Natale, invece, dietro la vetrata era comparso un presepe 'capitalista' con oggetti di consumo tra pastori e pecorelle, sovrastato da un'enorme falce e martello d'argento tempestata di diamanti con la scritta 'vota partito consumista'.