Padova, Benito Zancato uccide la sorella Maria e poi si spara

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Luglio 2014 22:47 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2014 22:47

carabinieri-gazzellaPADOVA – Due anziani ultraottantenni, fratello e sorella, sono stati trovati morti nella loro abitazione di Saonara (Padova).  Le due vittime sono Benito Zancato e la sorella Maria, rispettivamente di 86 e 77 anni. Secondo la prima ricostruzione fatta dai carabinieri l’uomo avrebbe sparato alla donna quindi avrebbe rivolto l’arma verso sé stesso facendo fuoco.

Oscure, al momento, le cause dell’omicidio suicidio che pare l’ipotesi più accreditata dai militari dell’arma. I due condividevano una parte di una villa occupata complessivamente da tre nuclei familiari. L’abitazione, molto curata e di pregio, è in un luogo isolato e tranquillo. Il Pm di turno, sulla vicenda, ha aperto un fascicolo. Nei prossimi giorni sarà effettuata l’autopsia sui corpi.