Pd batte M5S…a calcetto. Finisce 13-7

Pubblicato il 24 Marzo 2013 13:02 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2013 13:05
Pd batte M5S...a calcetto. Finisce 13-7

Pd batte M5S…a calcetto. Finisce 13-7

VERONA  – Per ora mai al Governo assieme, ma su un campo di calcio sì.

E con il pallone oggi a Verona hanno avuto la meglio i giovani del Pd che hanno battuto con 13-7 i colleghi del Movimento 5 Stelle.

In attesa di capire se Bersani ce la farà a convincere anche i grillini, i giovani dei due partiti avversari sulla scena nazionale hanno pensato che a Verona, dove entrambi sono all’opposizione, questo era un modo per rompere il ghiaccio.

I Giovani democratici e i giovani dell’M5S si sono affrontati in una partita a calcio a 5, ”con l’obiettivo di dire sì  ad una città più verde e combattere la cementificazione progettata dalla giunta Tosi” ha detto Matteo Avogaro, segretario dei giovani democrats. Nella sfida si sono alternarsi su ambo i fronti una decina di giovani militanti dell’uno e dell’altro partito, con risultato finale nettamente a favore dei democratici, 13-7.