Pescina, auto sbanda e si schianta contro un muro: morta mamma di 31 anni, il figlio di 3 mesi illeso

Schianto sulla strada regionale 83, tra Venere e Pescina. Perde la vita una giovane mamma di 31 anni. Salvi il marito e il bimbo di 3 mesi.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Luglio 2022 - 10:36 OLTRE 6 MESI FA
Pescina

Pescina, auto sbanda e si schianta contro un muro: morta mamma di 31 anni, il figlio di 3 mesi illeso (foto ANSA)

Una mamma di 31 anni, Vanessa Carta, è morta in uno incidente avvenuto lungo la strada regionale 83 tra Pescina e Venere, in provincia de L’Aquila. La 31enne stava viaggiando a bordo della sua Fiat Panda e alla guida c’era il marito. Lei in braccio aveva suo figlio, di soli 3 mesi.

Incidente a Pescina, morta 31enne

A causa di un colpo di sonno l’auto ha sbandato, è finita fuori strada e si è schiantata contro un muro. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 e le condizioni della donna sono apparse subito gravi. Ferito in modo più lieve anche il marito. Illeso il piccolo di 3 mesi, sbalzato fuori dall’auto e finito miracolosamente su un cumulo di fieno.

Lutto cittadino a Gioia dei Marsi

Il Comune di Gioia dei Marsi, dove la vittima risiedeva, ha proclamato lutto cittadino per la tragedia che ha sconvolto la comunità marsicana: “Una tragedia immane che ci lascia sgomenti, attoniti. Uno splendido fiore strappato alla nostra comunità che, tutta, si unisce al dolore del familiari per la perdita di Vanessa. Per il giorno dei funerali verrà proclamato il lutto cittadino. Il Sindaco Gianluca Alfonsi”.