Piante di marijuana fra il mais altrui, l’ultima strategia dei pusher

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Agosto 2014 12:02 | Ultimo aggiornamento: 9 Agosto 2014 12:02
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

BERGAMO – Piante di marijuana fra il mais altrui. È questa l’ultima strategia dei pusher nostrani e il fenomeno, come scrive L’Eco di Bergamo, inizia a preoccupare i contadini del tutto ignari di quello che avviene nei loro campi.

L’ultima, in particolare, è stata scoperta venerdì mattina dai carabinieri di Treviglio.
A un certo punto l’equipaggio dell’elicottero ha notato delle piantine sospette in un campo di mais: piante che, mescolate a quelle di granoturco, difficilmente sarebbero state notate da terra.