Roma, esplosione nella centrale termica della Zecca dello Stato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 maggio 2018 23:08 | Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2018 11:16
Esplosione alla Zecca in via Salaria a Roma

Roma, esplosione nella centrale termina della Zecca

ROMA – Una esplosione si è verificata nella centrale termica dell’edificio dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato di via Salaria a Roma la sera del 4 maggio.

Lo riferiscono i vigili del fuoco intervenuti con una squadra. Non risultano persone ferite o intossicate. Marco De Risi sul Messaggero scrive:

“Dalle prime verifiche dei pompieri, sarebbe esplosa la centrale termica del grande edificio. I danni sono limitati e non si sono registrati feriti. Il guasto che ha causato il danno e la successiva esplosione sarebbe da inquadrarsi come accidentale. Forse, secondo i pompieri, si è verificato un aumento eccessivo della pressione. I vigili del fuoco sono ancora sul posto così come gli investigatori di polizia e Finanza”.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other