Roma: scuola e sanità protestano, carnevale e capodanno cinese. Sabato di caos

Pubblicato il 1 Febbraio 2013 14:34 | Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio 2013 14:35

Una foto del Capodanno cinese 2012

ROMA – Scuola e sanità, tutti in piazza a Roma. Sarò un sabato di cortei e caos il 2 febbraio per due diverse proteste, senza contare i blocchi al traffico dovuti a due manifestazioni ludiche, il carnevale di Roma e il Capodanno cinese. Scuola e sanità protestano sabato in un unico corteo che partirà alle 14 da piazza dell’Esquilino percorrendo via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori imperiali, piazza Venezia, via Cesare Battisti fino a piazza Santi Apostoli, per concludersi alle 19,30.

Ma non sarà l’unica manifestazione: dalle 19,30 alle 22,30 è in programma il capodanno cinese per l’anno del serpente, una parata in maschera e costumi tradizionali da largo Ricci attraverso via dei Fori Imperiali fino a via di San Pietro in Carcere. Spettacolo pirotecnico finale sul colle del Parco del Celio.

Dalle 15,30 via al Carnevale di Roma 2013, sfilata storica con 120 cavalli in partenza da piazza del popolo attraverso via Ripetta, piazza Augusto Imperatore, via Tomacelli, largo Goldoni, via del Corso e ritorno. Una cinquantina le linee di bus e tram che potrebbero subire modifiche.