Saint Vincent come Hogwarts, attesi 1.500 maghi da tutto il mondo

Pubblicato il 18 Aprile 2012 16:22 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2012 16:37

SAINT-VINCENT (AOSTA) – Oltre 1.500 maghi provenienti da tutto il mondo, 15 conferenze, 10 gran gala', circa 50.000 numeri di prestigio e oltre 100 ore di magia tra illusionismo, lettura della mente, manipolazione e close-up (micro magia): sono i numeri di Masters of Magic 2012, il piu' grande congresso mondiale dedicato alla magia che si svolgera' a Saint-Vincent, in Valle d'Aosta, da domani al 22 aprile.

Per quattro giorni la localita' valdostana sara' trasformata in una filiale di Hogwarts, la celebre scuola di Harry Potter, per un evento che radunera' le rockstar della magia con numeri di prestigio da togliere il fiato. Tra gli ospiti internazionali ci saranno: Uri Geller, fenomeno paranormale del 20/o secolo che ha inventato il piegamento del metallo con il pensiero; Franz Harary, che ha vantato collaborazioni con le piu' grandi star della musica mondiale come Michael Jackson; Ed Alonzo, mago e comico che ha creato numeri per il tour di Britney Spears e Usher. E poi i piu' grandi maghi italiani, da Arturo Brachetti a Raoul Cremona, per arrivare al mago Silvan, al mago Forest e al mago Binarelli.

Durante Masters of Magic si svolgera' anche il Campionato italiano di magia (la finalissima e' in programma giovedi' 19 aprile).