Sarah Scazzi, medico legale: “Dubbi che Michele Misseri sia l’assassino”

Pubblicato il 11 Novembre 2010 23:12 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 23:27

Simulando le modalità con le quali Sarah Scazzi sarebbe stata uccisa, Michele Misseri ha avuto un tale impaccio da far dubitare che possa aver commesso il delitto. Lo scrive il medico legale Luigi Strada nella relazione preliminare della perizia autoptica, relazione consegnata giovedì alla Procura di Taranto.

I dubbi sorgono durante la seconda visita medica a Misseri, il 25 ottobre. ”Abbiamo invitato il Misseri – scrive il medico legale – a ripetere le modalità con cui ha aggredito Sarah fornendogli un foulard arrotolato a mò di fune”. Com’è possibile osservare in una sequenza di foto e in un filmato allegato alla relazione, spiega Strada, ”si nota una certa incertezza nelle azioni e approcci al collo della vittima del tutto diversi da quello che ripropone il reperto anatomo-patologico. Solo alla fine, dopo aver avuto suggerimenti dal sottoscritto (Strada), il Misseri riesce a posizionare il foulard in modo corretto pur effettuando uno scambio di mani sulle due estremita’ che mettono in dubbio la presa e la rapidita’ di azione di un evento omicidiario”.