Sciopero 1 marzo 2012: treni, bus, metro, tram. Orari città per città

Pubblicato il 29 Febbraio 2012 18:03 | Ultimo aggiornamento: 29 Febbraio 2012 18:10

ROMA – Sciopero dei mezzi il 1 marzo 2012 in quasi tutta Italia. Il blocco di bus, metro, tram, treni, durerà qualche ora. Ecco il quadro completo degli orari.

Trenitalia

Per quanto riguarda lo sciopero Trenitalia le modalità previste sono le medesime per tutta Italia, salvo iniziative locali. I treni resteranno bloccati nelle stazioni dalle ore 14.00 alle ore 18.00, anche se disagi quali ritardi e cancellazioni potrebbero verificarsi anche nelle fasce orarie immeditamente precedenti o successive all’orario di agitazione.

Verrà comunque effettuato il servizio minimo previsto in caso di sciopero, e sul sito Trenitalia.com è possibile consultare la lista dei treni garantiti regione per regione, disponibile anche nelle bacheche informative della stazioni ferroviarie nei giorni di manifestazione. Per quanto riguarda i treni già in transito alle 14.00, i convogli giungeranno a destinazione se questa si trova a meno di un’ora di percorrenza.

Roma

A Roma aderirà allo sciopero l’ATAC, l’azienda che si occupa praticamente di tutto il trasporto locale della capitale, metro, bus, tram e ferrovie urbane); i mezzi resteranno fermi dalle 8,30 alle 12,30

Torino

A Torino aderirà allo sciopero la GTT che si occupa di bus e metro della città, l’adesione allo sciopero è prevista dalle ore 17,45 alle ore 21,45.

Napoli

A Napoli ad astenersi dal lavoro saranno gli operai di ANM, quindi traposrto su metro, bus e funicolari; lo sciopero sarà effettuato dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

Genova

A Genova a scioperare saranno tutti i dipendenti della AMT, quindi bus e ferrovia Genova Casella; l’adesione allo sciopero nella città ligurè è dalle 11,45 alle 15,45.

Milano

Nella capitale lombarda incroceranno le braccia tutti i dipendenti della ATM, che comprende bus, metro e tram dalle ore 8,45 alle ore 12,45.

Toscana

In Toscana la situazione è anche più grave visto che allo sciopero nazionale dei trasporti locali si aggiunge anche quello regionale delle Ferrovie.

I treni resteranno fermi per ben 24 ore, dalle ore 21,00 del 29 febbraio alle ore 21,00 del 1 marzo.

A questo si aggiungono gli stop dei mezzi pubblici locali che si fermeranno dalle 14,00 alle 18,00.

Bologna

A Bologna smetteranno di lavorare per 4 ore i dipendenti di ex Fer ed ex Atc che sciopereranno dalle 10,00 alle 14,00.

Per quanto riguardo lo sciopero delle ferrovie per i treni regionali, il fermo sarà dalle ore 14,00 alle ore 18,00.

Bergamo

A Bergamo i mezzi di trasporto locali saranno fermi dalle ore 9,30 alle ore 13,30 ed aderiranno i dipendenti di Atb e Teb.

Venezia

Nella città lagunare oltre allo sciopero dei mezzi pubblici su strada ci sarà anche quello dei mezzi pubblici nautici, entrambe le categorie saranno ferme dalle ore 10,00 alle ore 13,00.

Trento

Nella provincia autonoma di Trento lo sciopero avverrà nella fascia oraria 14,00- 18,00, e si specifica che non sono previsti servizi minimi, poichè lo sciopero non rientra nella fascia oraria garantita.

Trieste

A Trieste, lo sciopero avverrà in serata, infatti i dipendenti del settore trasporti incroceranno le braccia dalle 18,00 alle 22,00.

Gorizia

Anche a Gorizia, come a Trento, lo sciopero è previsto dalle 18,00 alle 22,00

Udine

Stesso orario di Trento e Gorizia anche per Udine, dalle 18,00 alle 22,00.

Pordenone

A Pordenone i dipendenti del settore trasporti invece si fermeranno nella fascia oraria compresa tra le 8,30 e le 12,30