Sciopero 6 luglio: orari di bus, metro e treni città per città

Pubblicato il 6 Luglio 2012 3:20 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2012 3:21
sciopero 6 luglio: orari e città

Foto Lapresse

ROMA – Lo sciopero dei trasporti bloccherà mezza Italia il 6 luglio. Le 5 città principali interessate dalla mobilitazione sono Roma, Napoli, Torino, Genova e Firenze. In queste città i mezzi pubblici funzioneranno a singhiozzo e solo alcuni servizi saranno garantiti. Ecco nel dettaglio gli orari dello sciopero, città per città.

ROMA – I mezzi pubblici circoleranno fino alle 8.30 e poi dalle 17 alle 20 (le cosiddette fasce garantite). Il trasporto Fast Confsal sciopererà dalle 8.30 alle 16.30, mentre Cotral SpA e Cotral patrimonio sciopereranno dalle 12.30 alle 16.30. A rischio anche i collegamenti ferroviari della Roma-Lido, della Termini-Giardinetti e della Roma-Civitacastellana-Viterbo.

NAPOLI – Metropolitana e treni regionali girano dalle 10 alle 14. Per la metropolitana e i treni regionali ci potrebbero essere modifiche al programma di circolazione, anche prima e dopo la protesta sindacale.

5 x 1000

TORINO – Sciopero di 24 ore del personale di movimento della metropolitana. Sarà comunque garantito il servizio dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.

GENOVA – Autobus fermi dalle 11.30 alle 15.30. Anche il personale della Ferrovia Genova Casella si fermerà nella stessa fascia oraria.

FIRENZE e TOSCANA– Mezzi pubblici fermi dalle 17 alle 21 a Firenze. A Pistoia dalle 12 alle 16, a Prato dalle 19.30 a fine turno, a Lucca dalle 17 alle 21, a Pisa dalle 13 alle 17, a Livorno, Arezzo, Siena e Grosseto dalle 17.30 alle 21.30.