Sciopero caselli autostradali 3 agosto 2013: autostrade gratis?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2013 12:47 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2013 12:47
Sciopero caselli autostradali 2-3 agosto 2013: autostrade gratis? Info

Sciopero caselli autostradali 3 agosto 2013: autostrade gratis? Info

ROMA – Il prossimo 2-3 agosto 2013 è stato indetto uno sciopero (a livello nazionale) dei caselli autostradali. Venerdì 2 agosto si fermerà le ultime quattro ore di ogni turno soltanto il personale amministrativo e dei contact center.

Stop invece sabato 3 agosto a tutte le attività degli addetti operativi, compreso il personale dei caselli che si fermerà secondo le seguenti fasce orarie dalle 10 alle 14dalle 18 alle 22 e dalle 22 alle 2di domenica 4.

Ad annunciare lo sciopero le Segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, UglTrasporti e Sla-Cisal, sottolineando che “a seguito della rottura della trattativa sono state proclamate quattro ore di sciopero per ogni turno di lavoro.

Secondo quanto denunciano infine le organizzazioni sindacali, “nonostante l’aumento dei pedaggi, i mancati investimenti, gli utili generosi, le aziende autostradali, dopo un anno di trattativa, non intendono adeguare le retribuzioni dei lavoratori attraverso il rinnovo del Ccnl”.

Autostrade gratis? Blitz quotidiano ha contattato Autostrade per l’Italia la quale ha deciso di non lasciare nessuna comunicazione ufficiale in merito. I caselli automatici (con carte pre-pagate o no) rimarranno comunque in funzione. Tra lunedì 29 e martedì 30 luglio Autostrade per l’Italia, se lo sciopero sarà confermato, renderà noti orari e informazioni dello stop.

Cercando e scavando nella memoria made in Google si trovano molti casi di scioperi dei caselli autostradali in cui si parla di postazioni lasciate vuote per far entrare gratis gli automobilisti (come nello sciopero del settembre 2000, fonte Archivio Corriere).

Nel tal caso tutti gli automobilisti dovranno prendere, entrando in autostrada, il biglietto e, per non pagare, arrivare al casello di uscita negli orari di sciopero.