Scooter contro autocisterna: viene sbalzato e muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Ottobre 2015 13:08 | Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre 2015 13:08
Scooter contro autocisterna: viene sbalzato e muore

(Foto d’archivio)

TRIESTE – Sbalzato sulla corsia opposta dopo essersi scontrato con il suo scooter con una autocisterna che faceva una inversione vietata: non ce l’ha fatta Vinicio Spanni, triestino di 58 anni.

L’incidente era avvenuto venerdì 2 ottobre intorno alle 12:30 in via dell’Istria, ci informa Elisabetta Batic sul Gazzettino. Spanni era stato subito ricoverato in ospedale, ma era in gravissime condizioni. Era stato ricoverato in terapia intensiva all’Ospedale di Cattinara, ma nella notte è morto.

Racconta Batic:

“L‘impatto con l’autocisterna è stato così violento che il casco dello scooterista si è spaccato a metà. L’uomo è letteralmente sbalzato nella corsia opposta dove è stato colpito da una Daewoo Matiz. Ha perso i sensi.

La Polizia Locale conferma la causa del drammatico incidente: l’autocisterna che saliva via dell’Istria ha commesso una manovra illegale tentando una inversione a U con doppia linea continua. Vinicio Spanni ha dovuto frenare di colpo ma non ha fatto in tempo ad evitare l’impatto, rivelatosi fatale”.