Scuola, ricorso al Tar: 800 docenti contro il “concorsone”

Pubblicato il 29 settembre 2012 13:25 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2012 13:29

ROMA – Scatta il primo ricorso al Tar sul “concorsone” nella scuola. A promuoverlo, Codacons e Associazione sindacale diritti della scuola, che dopo la pubblicazione da parte del ministero dell’Istruzione del bando relativo al concorso per oltre 11 posti “fortemente voluto dal ministro Profumo”, annunciano il ricorso al Tar del Lazio da parte di 800 docenti non laureati “ingiustamente esclusi dalla prova”, e avviano la raccolta di adesioni al ricorso collettivo da parte degli insegnanti di tutta Italia.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other