Si vanta su Facebook di guidare senza patente: beccato dai vigili e denunciato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Gennaio 2015 15:36 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2015 15:37
Si vanta su Facebook di guidare senza patente: beccato dai vigili e denunciato

Si vanta su Facebook di guidare senza patente: beccato dai vigili e denunciato

VENEZIA – Si era vantato su Facebook di guidare senza patente: così i vigili di Venezia lo hanno scoperto e denunciato. Protagonista un giovane di 29 anni che da anni circolava per le strade di Mestre alla guida di una Bmw, con la patente revocata nel 2006.

Il giovane, titolare di un’attività commerciale in terraferma, aveva postato sul proprio profilo Facebook commenti offensivi sull’operato dei vigili veneziani e di tutte le forze di Polizia in genere, vantandosi di circolare senza essere in possesso della licenza di guida, revocatagli per una serie di gravissime infrazioni al codice della strada. E non solo: nel corso degli anni, per non farsi scoprire, aveva prodotto false attestazioni e denunce di smarrimento della patente presso altri corpi di Polizia.

Alla fine la polizia municipale, dopo vari appostamenti, è riuscita a fermarlo. Dopo aver tentato di tergiversare, ha ammesso di non essere in possesso della patente. I vigili hanno perciò provveduto al fermo del mezzo per 30 giorni e a multare la madre del giovane, in quanto proprietaria dell’auto, per l’incauto affidamento del veicolo. L’uomo è stato segnalato all’Autorità giudiziaria,