Sondaggio. Enrico Letta premier: principio di realtà o inciucio?

Pubblicato il 24 Aprile 2013 12:31 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2013 12:31
Enrico Letta

Enrico Letta

ROMA – Sondaggio. Letta premier: principio di realtà o inciucio? Mancano pochi minuti al conferimento ufficiale a Enrico Letta del mandato di formare un nuovo governo. Napolitano lo ha scelto per un esecutivo di larghe intese sostenuto da Pd-Pdl e Scelta Civica. Ieri, nella direzione Pd, a sostegno di questa opzione, il “vecchio” Franco Marini raccomandava ai colleghi di attenersi al “principio di realtà”: la crisi che non ha ancora dispiegato tutti i suoi effetti, lo scontento sociale, l’inaffidabilità di un interlocutore come Grillo che ha sempre rifiutato il dialogo.

Ma dal popolo che intasa il web (o dagli intellettuali che parlano di dirigenti ricattabili come ha fatto la Spinelli), che manda centinaia di migliaia di mail alla segreteria del partito (e non sono mancati tentativi di aggressione non solo verbale) arriva un no grande come una casa, impegno fra l’altro assunto dal segretario dimissionario Bersani: mai con Berlusconi. Il resto è volgare inciucio.

Blitz Quotidiano chiede ai suoi lettori: con l’incarico a Letta ha vinto il principio di realtà, o il Pd si è arreso  alla logica dell’inciucio?

[SURVEYS 200]