Stalker arrestato a Bergamo. Accusa: ha rubato le ceneri del nonno della ex

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Aprile 2014 22:22 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2014 22:22
Stalker arrestato a Bergamo. Accusa: ha rubato le ceneri del nonno della ex

Stalker arrestato a Bergamo. Accusa: ha rubato le ceneri del nonno della ex

BERGAMO – Un uomo di 42 anni, di Ranzanico (Bergamo), è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori nei confronti della sua ex, una donna di 45 anni. A disporre nei confronti dello stalker la custodia cautelare in carcere è stato il gip di Bergamo.

Tra le altre cose il presunto stalker è fortemente sospettato anche di aver sottratto dal cimitero l’urna con le spoglie del nonno della sua ex, al quale tra l’altro la donna era molto legata. L’uomo era già sotto processo: dopo la fine della relazione con la donna, l’anno scorso, aveva cominciato con gli atteggiamenti persecutori. Appostamenti sotto casa della ex, telefonate, minacce, l’automobile di lei rigata.

Dopo la denuncia della donna era scattato il processo e il giudice aveva disposto l’udienza a inizio maggio. Solo che, nel frattempo, dal cimitero è scomparsa l’urna del nonno. Per questo il magistrato ha chiesto e ottenuto che il quarantatreenne attenda il processo dietro le sbarre. I carabinieri lo hanno arrestato martedì sera. A casa sua non hanno però trovato l’urna con le ceneri del nonno..