Terremoto Marche, 5 scosse in 6 minuti tra Apiro, Cingoli e Poggio San Vicino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2013 15:01 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2013 15:02
Terremoto Marche, 5 scosse in 6 minuti tra Apiro, Cingoli e Poggio San Vicino

Terremoto Marche, 5 scosse in 6 minuti tra Apiro, Cingoli e Poggio San Vicino

ANCONA – Uno sciame sismico di cinque scosse è stato registrato tra le 9.24 e le 9.30 del 22 luglio nelle Marche. La zona colpita dai terremoti è quella in provincia di Macerata, come mostrano le registrazioni della rete sismica dell’Ingv. La scossa più forte, di magnitudo 2.2, è stata registrata alle 9.30 tra Apiro, Cingoli e Poggio San Vicino.

La prima scossa è stata avvertita alle 9.24, con magnitudo 2.1 e ipocentro a 24,7 chilometri di profondità. La seconda e terza scossa a pochi sono arrivate alle 9.26 con magnitudo 2 e 2.2, a pochissimi secondi di distanza, rispettivamente a 24 2 25,3 chilometri di profondità.

La quarta e quinta scossa invece sono state registrate alle 9.30, sempre a pochi secondi l’una dall’altra, con magnitudo di 2.1 e 2.2 e ipocentro rispettivamente a 24,8 e 23,8 chilometri di profondità.