Viagra e Cialis, il bottino della rapina nella farmacia di Olevano Romano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2014 13:24 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2014 13:24
Viagra e Cialis, il bottino della rapina nella farmacia di Olevano Romano

Viagra e Cialis, il bottino della rapina nella farmacia di Olevano Romano

ROMA – Un bottino “blu” per i due rapinatori che hanno assalito la farmacia di Olevano Romano, in provincia di Roma, la sera del 29 gennaio. Oltre all’incasso i rapinatori hanno preteso confezioni di Viagra e Cialis dal valore di migliaia di euro. Pillole contro l’impotenza destinate al mercato nero e al traffico di medicinali online.

Massimo Sbardella de Il Messaggero scrive:

“I malviventi, italiani, sono entrati nel locale alle 18 con il viso coperto da passamontagna e pistole ben salde in pugno, urlando e minacciando la direttrice, la commessa ed una cliente che si trovava in quel momento al banco. Con loro avevano dei grossi borsoni neri ed una lista della spesa, con l’elenco dei medicinali da portare via: Viagra e Cialis, su tutti, ma anche efedrina (uno stimolante usato in certe diete), integratori e farmaci di diverse tipologie ed utilizzi”.

I due rapinatori erano organizzati e avevano le idee chiare sul bottino. Attimi di terrore per la direttrice della farmacia e le dipendenti tenute in ostaggio:

“«Quel che ci ha stupito – racconta la direttrice – è proprio la veemenza con cui si sono rivolti a noi. Soltanto dopo qualche minuto, uno solo dei due ha detto a chi si diceva preoccupato di stare tranquilli perché non ci avrebbero fatto del male». Nella concitazione di quei momenti, tra panico e smania di arraffare il possibile, sono stati portati via anche le chiavi di una macchina, che non è stata però toccata, e farmaci del tutto inutilizzabili sul mercato nero”.

Il Viagra e il Cialis sono un bottino da migliaia di euro: una pasticca di Viagra online può essere venduta ad un prezzo tra i 20 e 30 euro.