Terra 2030: sarà musulmano uno su quattro. In Italia raddoppieranno

Pubblicato il 27 Gennaio 2011 - 15:42 OLTRE 6 MESI FA

Musulmani in preghiera sul monte della pietà durante il pellegrinaggio alla Mecca

Da qui a vent’anni, nel 2030, le stime dicono che i musulmani nel mondo aumenteranno fino a diventare una persona su quattro. A prevederlo è il rapporto “Il futuro della popolazione musulmana globale” del Forum on Religion & Public Life, progetto lanciato nel 2001 dal think thank di Washington “Pew Research Center”.

Il rapporto dice che la popolazione musulmana oggi è del 23,4%, mentre tra 20 anni arriverà al 26,4%. Se 3 punti percentuali sembrano poco in realtà non è così: la popolazione di fede islamica cresce a un tasso doppio rispetto a quelle di altri fedi religiose. Un tasso annuo dell’1,5%, rispetto alle altre religioni che aumentano dello 0,7% all’anno.

Il perché è presto detto: i musulmani fanno più figli e negli anni a venire le condizioni della salute nel mondo miglioreranno progressivamente. L’aumento più consistente sarà concentrato soprattutto in Pachistan e Afghanistan, ma anche nel nostro continente: in Europa, tra 20 anni, l’8% della popolazione sarà musulmano (oggi sono il 6%).

In Italia? I musulmani raddoppieranno: nel 2030, sarà di fede islamica il 5,4% della popolazione, con un aumento del fenomeno del 102,8%. Tra vent’anni saranno 3 milioni 199 mila, oggi invece sono un milione e 583 mila.