Allarme bomba, deviato Turkish Airlines New York-Istanbul

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Novembre 2015 10:18 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2015 10:18
Allarme bomba, deviato Turkish Airlines New York-Istanbul

Allarme bomba, deviato Turkish Airlines New York-Istanbul

NEW YORK – Un volo della Turkish Airlines da New York a Istanbul è stato deviato e fatto atterrare all’aeroporto canadese di Halifax in seguito a un allarme bomba.

Lo rendono noto le autorità locali. Secondo quanto rendono noto i vigili del fuoco della contea di Hants sulla loro pagina Facebook, l’Airbus A330 è atterrato in sicurezza a 00:53 ora locale (le 5:53 in Italia) all’Aeroporto internazionale Stanfield. Il velivolo è stato trasferito in un’area isolata e i passeggeri sono stati fatti evacuare.

Tutte al sicuro le 256 persone che erano a bordo, specificano le fonti. In corso gli accertamenti.

Vero e falsa la segnalazione, oramai è psicosi allarme bomba. Nei giorni scorsi un aereo della compagnia polacca Small Planet Airlines ha costretto l’Airbus, decollato da Varsavia, in Polonia, e diretto ad Hurgada, in Egitto, a fare un atterraggio di emergenza.

Anche mercoledì 18 novembre due voli della compagnia francese Air France partiti da Washington e Los Angeles e diretti a Parigi sono stati costretti ad un atterraggio di emergenza per un allarme bomba rivelatosi poi infondato. Il giorno prima una passeggera a bordo di un volo volo della British Airways decollato da Londra e diretto a Boston ha provato a forzare uno dei portelloni dell’aereo. Anche in quel caso, però, non si trattava di terrorismo.