Universo chiama Terra: due asteroidi ti stanno per sfiorare

Pubblicato il 8 Settembre 2010 11:07 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2010 11:21

Una foto della Terra dallo Spazio

Due asteroidi sfioreranno oggi, mercoledì 8 settembre, la Terra: ma niente paura sfrecceranno a una distanza simile a quella della Luna e non ci saranno pericoli di impatto per il nostro pianeta. I due oggetti che per una coincidenza cosmica passeranno vicino alla Terra a poche ore l’uno dall’altro hanno anche simili dimensioni con un diametro compreso fra 15 e 20 metri.

Il primo appuntamento sarà alle 11,51 (ora italiana) con l’asteroide 2010 RX30 che ha un diametro di circa 20 metri. Passerà a una distanza di circa 248.000 chilometri. Poi tocchera’ a 2010 RF12, un sasso cosmico di circa 14 metri di diametro che sfreccerà molto vicino alla Terra, a circa 79.000 chilometri, alle 23,12 (ora italiana).

Il primo protagonista dell’incontro con il nostro pianeta anche se passerà di giorno ”sarà ancora visibile dall’Italia nella fase di allontanamento ma la sua luce sarà molto debole e le osservazioni non potranno essere fatte con strumenti amatoriali” spiega Gianluca Masi, astrofisico del Planetario di Roma e responsabile del progetto Virtual Telescope.

”L’oggetto sarà ancora visibile alle 21,00 – aggiunge – verso ovest nelle stelle della costellazione della Vergine”. Il secondo asteroide invece non passera’ sui cieli italiani e sarà visibile solo nell’emisfero australe. ”Nel nostro Paese – conclude Masi – l’oggetto è stato visibile fino a ieri sera”.