Bambina di 3 anni si spara nel parco dello Yellowstone: era in campeggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 settembre 2013 18:19 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2013 18:19
Bambina di 3 anni si spara nel parco dello Yellowstone: era in campeggio

Bambina di 3 anni si spara nel parco dello Yellowstone: era in campeggio (Foto Ansa)

YELLOWSTONE – Ha preso un’arma, forse per gioco, comunque per sbaglio, e si è sparata. E’ morta così una bambina di 3 anni mentre si trovava con i genitori in campeggio nel parco dello Yellowstone, in Wyoming. Nel parco, infatti, è consentito portare armi, basta non usarle.

In base a quanto si è appreso, la madre della vittima ha telefonato alla polizia raccontando che la figliasi era sparata, riferiscono i rangers. Madre e figlia, le cui identità non sono state rese note, si trovavano in un campeggio nel parco. Ai visitatori del parco è consentito portare armi da fuoco ma “é proibito sparare per qualsiasi motivo”.