Battisti: “Sciopero della fame totale”. Lettera a Lula

Pubblicato il 14 Novembre 2009 - 01:10 OLTRE 6 MESI FA

Cesare Battisti ha iniziato uno «sciopero della fame totale». Lo afferma lo stesso ex terrorista rosso in una lettera aperta di due pagine indirizzata al presidente brasiliano Lula.

Lo stesso Battisti ha consegnato la lettera al senatore Josè Nery, che a sua volta ha reso noto il testo.