Chad Brown, morto di cancro a 53 anni il campione di poker

Pubblicato il 2 Luglio 2014 19:54 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2014 19:54

Chad Brown, morto di cancro a 53 anni il campione di pokerROMA – Lutto nel mondo del pokerChad Brown, malato di cancro dal 2011, è morto nella notte tra martedì e mercoledì. Attore e personaggio televisivo tra i più conosciuti negli Stati Uniti, era nato a New York nel 1961 per poi trasferirsi all’inizio degli anni 90 a Hollywood e intraprendere la carriera di attore, dopo essere stato scritturato per dei film e per alcune serie secondarie tra cui Basket Case 2 e Miami Hustle.

Brown cominciò ad entrare in contatto con gli ambienti del poker statunitense e si appassionò talmente tanto alla disciplina che decise di studiarla con più serietà. Tanto che, dopo pochissimi anni, si mise in testa di dedicarsi solo a quello che riconobbe come un gioco tutt’altro che basato sulla sola fortuna. Cominciò ad inanellare un risultato dietro l’altro nei tornei più importanti del mondo e nel 1993 colse il suo primo piazzamento alle World Series Of Poker.

La sua splendida carriera pokeristica era solo agli albori, ma si sarebbe chiusa ben più tardi, nel gennaio 2014, mese ed anno del suo ultimo piazzamento ufficiale, un 26° posto al WPT Borgata Winter Poker Open di Atlantic City per una moneta da 17.357 dollari.