Cina: i delfini d’acqua dolce a rischio estinzione

Pubblicato il 19 Aprile 2012 9:27 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2012 9:44

PECHINO, 19 APR -La minaccia di estinzione e' sempre piu' grave per le focene, i pesci della famiglia dei delfini che vivono nel fiume Yangtze, nella Cina centrale. Secondo la stampa cinese, da inizio anno 16 di questi delfini di acqua dolce, che sono privi della pinna dorsale, sono morti nei laghi di Dongting e di Poyang, alimentati dalle acque dello Yangtze.

''Questi decessi fanno salire il tasso di mortalita' delle focene dal 5 al 10%, il che significa che la specie sara' estinta nei prossimi 15 anni'' , ha affermato uno specialista interrogato dall' agenzia Nuova Cina. Un pesce della stessa famiglia conosciuto come il delfino cinese o delfino bianco (bajji in cinese) si e' gia' estinto a causa dell' inquinamento dei fiumi, della pesca illegale e dell' aumento del traffico fluviale.

L'estinzione del delfino cinese e' stata annunciata come ''quasi certa'' dopo una spedizione scientifica effettuata nel 2006 sullo Yangtze. Secondo gli esperti, i delfini bianchi vivevano nel grande fiume cinese da 20 milioni di anni.