Usa, sempre meno fumatori: le industrie di tabacco a rischio chiusura

Pubblicato il 12 Gennaio 2011 6:06 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2011 16:11

Secondo un recente studio condotto da Citigroup, le industrie di tabacco potrebbero sparire del tutto nel giro di 30 o 50 anni. La causa, piuttosto banale, è la continua diminuzione di fumatori.

Negli Stati Uniti negli ultimi dieci anni il numero dei fumatori è sceso da uno su 4 ad uno su 5, mentre a New York dal 2002 al 2006 la cifra è calata del 19%.

Attualmente il tabacco è una delle prime cause di decesso “evitabile” nel mondo.