Giappone. Fukushima, alluvione disperde sacchi radioattivi

Pubblicato il 14 Settembre 2015 17:00 | Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2015 17:00
Sacchi radioattivi

Sacchi radioattivi

GIAPPONE, TOKYO – L’alluvione che ha duramente colpito il nordest del Giappone, con un bilancio di 7 vittime e 15 dispersi, ha spazzato via nella prefettura di Fukushima decine di sacchi riempiti coi residui radioattivi raccolti coi lavori di decontaminazione seguiti alla crisi nucleare alla centrale Dai-Ichi.

Nel villagio di Iitate, secondo i funzionari della prefettura, diversi contenitori hanno riversato materiale, mentre il ministero dell’Ambiente ha spiegato che un totale di 293 sacchi sono finiti in un fiume, di cui 171 recuperati.