Giappone, manifestazioni anti-nucleare a Tokyo e Nagatoya

Pubblicato il 28 Marzo 2011 14:10 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2011 15:08

TOKYO  – Risolta l’emergenza di Fukushima, che al momento è la priorità, si farà una revisione ad ampio raggio sul nucleare. Lo rivelano fonti del governo. Gli esperti confermano la fusione parziale del nocciolo del reattore due, radiattivo al punto da far scattare l’evacuazione dei tecnici al lavoro nella centrale mentre l’Aiea parla di un allarme che potrebbe durate mesi.

In questi giorni intanto, per protestare contro quanto accaduto, si sono svolte a Nagoya e Tokyo alcuni manifestazioni anti-atomo.

Qui di seguito le immagini delle manifestazioni di Tokyo e Nagoya e le foto dei profughi giapponese che, lentamente, provano a tornare ad una vita normale:

(Foto AP/LaPresse)