India, 218 morti per inondazioni in Gujarat

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 agosto 2017 10:56 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2017 10:56
India, 218 morti per inondazioni in Gujarat

India, 218 morti per inondazioni in Gujarat

NEW DELHI – Le intense piogge monsoniche che hanno flagellato nei giorni scorsi lo Stato occidentale indiano di Gujarat hanno causato almeno 218 morti. Lo ha reso noto il Centro statale per le operazioni di emergenza (Seoc).

Un responsabile dell’organismo ha precisato che il bilancio delle vittime è cresciuto negli ultimi due giorni, a mano a mano che le acque si sono ritirate dalle zone alluvionate.

“Il distretto più colpito – ha sottolineato – è stato quello di Banaskantha, con 61 morti”. Le inondazioni causate dalle piogge, dallo straripamento dei fiumi e dalle acque fuoriuscite da due dighe (Dantiwada e Sipu) hanno danneggiato 450.000 persone, quasi 40.000 delle quali hanno dovuto cercare riparo in zone sicure. “La situazione – ha infine assicurato – sta lentamente tornando alla normalità”

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other