India, violentata a marzo: oggi le danno fuoco mentre va al processo

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 Dicembre 2019 13:31 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2019 13:31
India, stuprata a marzo: oggi le danno fuoco mentre va al processo

Donne indiane protestano contro gli stupri (Foto archivio Ansa)

NEW DELHI – A marzo scorso era sopravvissuta a una violenza sessuale di gruppo. Oggi, 5 dicembre, le hanno dato fuoco mentre si recava in tribunale. L’orrore si è consumato questa mattina in India. La vittima è una donna di 25 anni, che vive nel villaggio di Unrao, nello Stato centrale dell’Uttar Pradesh.

La donna è ricoverata in un ospedale specializzato di Lucknow in prognosi riservata per le gravi ustioni riportate sul 70 per cento del corpo. A marzo aveva denunciato due uomini del suo villaggio, accusandoli di averla violentata e di aver filmato l’atto: questa mattina, all’alba, mentre si dirigeva in tribunale per partecipare all’udienza, è stata nuovamente aggredita da un gruppo di cinque uomini che l’hanno cosparsa di benzina e le hanno dato fuoco.

Tra i cinque c’erano anche i due uomini accusati: uno era in clandestinità dal momento della denuncia, l’altro era tornato libero, su cauzione, la settimana scorsa. La polizia ha fatto sapere di avere già arrestato tutti gli assalitori. 

Fonte: Ansa