Litiga su alieni e tira fuori pistola da vagina. E’ ex moglie di Cormac McCarthy

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2014 17:20 | Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2014 17:21
Litiga su alieni e tira fuori pistola da vagina. E' ex moglie di Cormac McCarthy

Jennifer McCarthy

WASHINGTON – Litiga con il fidanzato per una questione sugli alieni, tira fuori dalla vagina una pistola con cui si era appena masturbata e gliela punta contro. E’ stata arrestata per questo Jennifer Winkley-McCarthy. E di qualunque non c’è nemmeno il nome, in questa storia, visto che si tratta della ex moglie di Cormac McCarthy, scrittore e premio Pulitzer autore di “La strada” e “Non è un paese per vecchi”.

La lite risale a sabato mattina, riferisce il quotidiano online The Smoking Gun. La coppia ha litigato, poi la signora McCarthy è uscita di casa, è rientrata, è andata in camera da letto, ne è uscita in lingerie e con la pistola infilata nella vagina. A quel punto gli ha detto: “Chi è matto, tu o io?” e gli ha puntato la pistola alla testa.

Per fortuna non ha sparato. Lui è riuscito a toglierle l’arma dalle mani e l’ha gettata via. Poi ha chiamato la polizia, che ha arrestato la donna per aggressione aggravata, ma è stata rilasciata il giorno dopo su cauzione di 5.000 dollari.