Malesia: passeggero in aereo si spoglia, si tocca e molesta le hostess

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 marzo 2018 7:00 | Ultimo aggiornamento: 5 marzo 2018 12:28
Scandalo su un volo della Malindo Air

Il passeggero a bordo dell’aereo Malindo Air

KUALA LUMPUR – Scandalo a bordo di un aereo della compagnia malesiana Malindo Airways. Un passeggero si è spogliato e, mentre guardava un film porno, si è masturbato, finendo anche per urinare sul sedile. Il tutto molestando una hostess.

L’uomo, un ventenne del Bangladesh studente in una università malese, era a bordo del volo partito da Kuala Lumpur e diretto a Dacca quando, poco dopo il decollo, ha iniziato a spogliarsi, tentando di abbracciare una hostess. Poi, racconta il quotidiano malesiano The Star Online, si è messo a guardare un porno sul proprio computer, completamente nudo, masturbandosi.

Richiamato una prima volta dal personale, l’uomo si è ricomposto, ma poi è tornato ad importunare le hostess. Alla fine, quando si è visto respinto, è diventato aggressivo e ha iniziato ad inveire. Il personale di bordo e alcuni passeggeri sono riusciti fermarlo e gli hanno legato le mani con un pezzo di stoffa. Una volta atterrato il volo, l’uomo è stato arrestato.

La compagnia aerea, filiale malese di una società indonesiana, ha rifiutato di confermare quanto accaduto, parlando soltanto di un “passeggero agitato” sul volo per Dacca.

A confermare la versione riportata da diversi media internazionali ci sono però le parole di un testimone, anche lui a bordo di quel volo, che ha confermato che l’uomo si sarebbe spogliato “ignorando tutti quelli che li circondavano” e avrebbe “molestato una hostess”.