Iraq: Arrestato membro di Al Qaeda che progettava attacco contro Coppa del Mondo

Pubblicato il 18 maggio 2010 10:47 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2010 10:47

Le forze di sicurezza irachene hanno arrestato a Bagdad un membro di Al Qaeda sospettato di star pianificando un attacco contro la Coppa del Mondo in programma il mese prossimo in Sudafrica, a quanto riferisce l’Associated Press.

Il generale Qassim al-Moussawi, portavoce dei servizi di sicurezza a Bagdad, ha dichiarato in una conferenza stampa che l’uomo arrestato, Abdullah Azam Saleh al-Qahtani, è un ufficiale nelle forze armate saudite. E’ sospettato di aver progettato ”un attacco terroristico” durante la Coppa del Mondo che comincia l’11 giugno.

Al-Moussawi ha aggiunto che al-Qahtani è entrato in Iraq nel 2004 ed è sospettato di aver preso parte ad attentati nella capitale ed in altre parti del Paese.

In Sudafrica, un portavoce della polizia ha detto che l’Iraq non ha notificato le autorità locali dell’arresto. Lunedi la polizia sudafricana ha fatto sfilare a Johannesburg autopompe, mezzi blindati ed altri veicoli per dimostrare di essere preparata a garantire la sicurezza  della Coppa del Mondo.

Il ministro della polizia Nathi Mthethwa ha detto che ”il Sudafrica ospiterà il mondo intero e quindi non vogliamo correre rischi”.