Cronaca Mondo

Morto il conduttore tv Wallace Souza: “Per fare ascolti ordinò 5 omicidi”

Wallace Souza

Sangue e tv vanno d’accordo, così il conduttore tv Wallace Souza aveva pensato -secondo le accuse- di ordinare delitti per fare audience. Ora che è morto in un ospedale di San Paolo per una grave patologia epatica cronica lo showman, ex deputato regionale ed ex agente di polizia non potrà più replicare a chi lo considerava il mandante dell’omicidio di cinque narcotrafficanti.

Sarà quindi sempre più difficile scoprire la verità su quella presunta mossa per fare schizzare alle stelle gli ascolti del suo Canal Livre. Di certo qualcosa di strano c’è stato, dato che la troupe tv si trovava sul posto ancor prima della polizia.

Il suo decesso rende di fatto impossibile stabilire la verità nell’inchiesta che lo vedeva coinvolto. Lui ha sempre negato: «Io sono quello che ha lanciato inchieste parlamentari sulla criminalità organizzata, sul sistema carcerario, sui traffici di droga tra la polizia e sulla pedofilia».

To Top