Richard Matt ucciso, era evaso da prigione New York. Sweat ancora in fuga

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2015 11:33 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2015 11:33
Ucciso Richard Matt, evaso da prigione New York. Secondo ancora in fuga

I due evasi

NEW YORK (USA) – Il governatore democratico di New York, Andrew Cuomo, ha confermato che uno dei due prigionieri rocambolescamente evasi il 6 giugno da un carcere di massima sicurezza, è stato ucciso dalla polizia mentre il secondo è ancora in fuga, ma gli agenti sono sulle sue tracce.

L’evaso ucciso è il 49enne Richard Matt, che , ha sottolineato Cuomo, era armato e ha rifiutato di consegnarsi agli agenti che l’avevano intrappolato. Cuomo ha chiarito che anche il secondo evaso Sweat si ritiene sia nella stessa zona, quella del lago Titus vicino al confine con in Canada. Nessun riferimento alla sparatoria riferita ad un certo punto della serata dalla Abc che dava Sweat circondato dagli agenti.