Russia, incendio al centro commerciale: 41 bambini morti tra le 64 vittime. Cliente si lancia da finestra VIDEO, FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 marzo 2018 14:32 | Ultimo aggiornamento: 26 marzo 2018 14:33
russia centro commerciale

Russia, incendio al centro commerciale: 41 bambini morti tra le 64 vittime

ROMA – E’ salito a 64 il bilancio delle vittime provocate ieri sera, domenica 25 marzo, da un violento incendio in un centro commerciale di Kemerovo, in Russia.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Tra le vittime potrebbero esserci fino a 41 bambini, secondo quanto riporta la Bbc online che cita funzionari russi.

La tragedia è avvenuta nel mall Winter Cherry di Kemerovo, città circa 3.600 chilometri a est di Mosca, quando molte delle vittime si trovavano nei cinema del centro commerciale.

Secondo Interfax, “le norme sulla sicurezza sono state gravemente violate durante la costruzione del centro commerciale Zimnyaya Vishnya di Kemerovo così come durante il suo esercizio, in particolare le uscite di emergenza sono state bloccate”. A  sottolinearlo è stato il Comitato Investigativo russo che ha aggiunto che gli inquirenti stanno esaminando le segnalazioni di altre violazioni. E’ stato inoltre accertato che un addetto della sicurezza del mall ha disattivato l’impianto antincendio e ora potrebbe essere arrestato.

Nel primo video tra quelli che seguono, un cliente si lancia dalla finestra per sfuggire alle fiamme. Il video è stato ripreso anche dal Daily Mail.

(Foto Ansa)

Le immagini dell’incendio riprese da un drone.