Stormy Daniels, ex attrice a luci rosse: “Trump ha tradito Melania con me per un anno”

di Redazione blitz
Pubblicato il 17 gennaio 2018 19:31 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2018 19:31
stormy-daniels

Stormy Daniels, ex attrice a luci rosse

WASHINGTON – “Donald Trump ha tradito Melania con me”. Lo rivela l’ex attrice a luci rosse Stephanie Clifford, in arte Stormy Daniels, in un’intervista rilasciata nel 2011 al magazine di gossip ‘In Touch‘ e pubblicata oggi. Il tradimento di Trump avvenne un anno dopo aver sposato l’attuale first lady. I due si sarebbero visti poi in altre occasioni, rivela ancora Stormy Daniels, a New York e Los Angeles. All’inizio del 2007 sarebbe stata anche invitata ad un party per la ‘Trump Vodka’ e quindi a ‘Miss Usa’.

“Non so perché l’ho fatto – racconta la donna riferendosi all’incontro con il tycoon nel 2006 in Nevada che diede inizio alla presunta relazione – ma ricordo che mentre lo stavamo facendo, dissi ‘Per favore non cercare di pagarmi'”. Secondo il Wall Street Journal, nel 2016 il legale di Trump pagò 130 mila dollari per il silenzio della donna.

La Casa Bianca nega tutto: “Queste sono storie vecchie e riciclate che sono già state pubblicate e con forza smentite prima delle elezioni”, ha dichiarato un funzionario. A sua volta in una dichiarazione l’avvocato Cohen non ha risposto alla domanda sul presunto pagamento da 130.000 dollari alla Clifford, ma ha detto che “il presidente Trump, ancora una volta, smentisce con veemenza questo o qualsiasi altro incontro a sfondo sessuale” con la ex attrice di film a luci rosse.

Cohen ha anche accusato il Wall Street Journal che “questa è la seconda volta che voi sollevate accuse contro il mio cliente. Avete tentato di far passare questa balla per oltre un anno; una storia che è stata già negata da tutte le parti almeno sin dal 2011”.

In precedenza il quotidiano aveva raccontato che la Clifford aveva trattato con il programma della Abc “Good Morning America” nell’autunno del 2016 la presenza in trasmissione per parlare di Trump.

Sempre Cohen ha anche pubblicato una dichiarazione in una mail intitolata: “A CHIUNQUE POSSA INTERESSARE” e firmata da “Stormy Daniels” (il nome d’arte) in cui Clifford smentisce di aver mai avuto una “rapporto o una relazione romantica” con Mr. Trump e afferma che “le voci che io abbia ricevuto denaro da Donald Trump sono completamente false”.

Clifford, sottolinea il WSJ, non ha risposto alle molteplici email inviate per ottenere un commento.

Malgrado le smentite però il WSJ insiste e riferisce che l’accordo stava per saltare perché la ex attrice per adulti si era lamentata che il “pagamento non era stato effettuato abbastanza rapidamente e minacciò di annullare l’intesa”. Il Journal cita l’avvocato di dell’attrice (che, ricorda la testata, ha girato oltre 150 pellicole ed era considerata una star del settore quando incontrò Trump), tramite il quale sarebbe avvenuto il pagamento dei 130.000 dollari pattuiti su un conto della City National Bank di Los Angeles. Banca che non ha commentato la notizia.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other