Sudan. Rapporto riservato dell’Onu: possibile pulizia etnica nella regione di Abyei

Pubblicato il 3 Giugno 2011 20:31 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2011 20:36

Juba (Sudan) – Un rapporto confidenziale delle Nazioni unite avverte che l'invasione da parte delle forze armate del Sudan del Nord nella ragione contesa di Abyei potrebbe evolversi in una "pulizia etnica", se le decine di migliaia di residenti fuggiti non potranno tornare indietro.

Il rapporto riservato, etichettato con la dicitura "Non per citazione pubblica o per la distribuzione" e ottenuto da Associated Press, afferma che il governo del Sudan del Nord potrebbe avere attuato un piano militare premeditato per invadere la regione.

Il rapporto dell'Onu afferma inoltre che con la distruzione delle case e con il saccheggio delle proprietà, la tribù Ngok Dinka è stata fatta sfollare con la forza. Al posto di questo gruppo etnico si è stabilita un'altra tribù di allevatori allineata con il governo del Nord.