Tel Aviv: manifestazione contro immigrati africani

Pubblicato il 23 Maggio 2012 23:31 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2012 23:36

GERUSALEMME, 23 MAG – Centinaia di persone hanno manifestato a Tel Aviv contro la presenza nella citta' israeliana di una importante comunita' di migranti africani. I dimostranti hanno scandito slogan xenofobi e razzisti, come ''fuori i negri'', e hanno insultato ''le anime belle della sinistra'' che difendono gli stranieri. Almeno due manifestanti hanno colpito un lavoratore straniero e altri hanno rotto i parabrezza di numerosi veicoli a bordo dei quali viaggiavano africani. La polizia ha arrestato 12 persone.

In Israele vivono al momento circa 60.000 clandestini africani, per lo piu' dal Sudan e dall'Eritrea, concentrati nella parte meridionale di tel Aviv. Recenti episodi criminali che coinvolgevano migranti hanno suscitato un vivace dibattito nel paese.