Texas, sparatoria vicino a un campus universitario: ucciso l’aggressore

Pubblicato il 17 agosto 2010 18:50 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2010 19:38

Alcuni colpi di pistola sono stati sparati nei pressi del Campus universitario del Collin College a McKinney, una cittadina in Texas. Secondo la stampa locale, un uomo che aveva aperto il fuoco è stato ucciso, ma nessuno studente è stato colpito. Il sito web dell’università riferisce che il campus è stato subito chiuso ed evacuato grazie al sistema d’allarme.

Successivamente si è appreso che era il commissariato centrale di polizia l’obiettivo dell’uomo che ha aperto il fuoco con un fucile d’assalto a McKinney, in Texas, a trenta miglia a nord di Dallas. Non è chiaro se l’uomo, che secondo un testimone indossava un giubbotto anti-proiettile, sia stato ucciso dal fuoco degli agenti o si sia sparato.

La stazione di Polizia si trova a poca distanza dalla zona universitaria del Collin College, per questa ragione le prime notizia parlavano di una sparatoria nei pressi del Campus. Secondo le prime testimonianze, ci dovrebbe essere un secondo sospetto ancora in zona. Tuttavia, al momento, non ci sono notizie di altri feriti. La zona è stata evacuata e gli agenti hanno invitato gli studenti a rimanere a casa. Quei pochi che si trovavano nell’area sono stati fatti allontanare senza alcun problema.