VIDEO: Perché l’Iraq è un incubo per il soldato Usa

di Edoardo Greco
Pubblicato il 16 Settembre 2015 18:17 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2015 18:17
VIDEO: Perché l'Iraq è un incubo per il soldato Usa

“My Nightmare”, video-montaggio sull’Iraq fatto dal soldato americano Octavio Felix

Si chiama “My Nightmare (Iraq 2004)”, cioè “Il mio incubo (Iraq 2004)”: è un mix di foto e video della durata di poco più di sei minuti. Cosa ha di particolare? Ad elaborarlo è stato Octavio Veliz, un soldato americano che è stato in missione in Iraq. Che ha fatto lui stesso gran parte delle foto che si vedono e che conclude il suo filmato così: “Per quanto ci possiamo provare non potremo mai dimenticare”.

Perché l’Iraq sia rimasto per lui come un incubo che tormenta le sue notti lo si capisce dalle immagini e dai filmati che compongono “My Nightmare”: un crescendo di violenza e devastazione. SCONSIGLIATO AD UN PUBBLICO SENSIBILE.