Cronaca Mondo

WiFi, Virus Krack mette a rischio tutte le connessioni senza fili

WIFI-Virus-Krack

WiFi, Virus Krack mette a rischio tutte le connessioni senza fili

NEW YORK – Un avviso emesso dal team dell’ “US Department of Homeland Security”, il Dipartimento per la Sicurezza Interna degli Stati Uniti, ha riferito che è stata segnalata una serie di vulnerabilità nel protocollo “WPA2”, che viene utilizzato da miliardi di utenti in tutto il mondo per l’autenticazione su una rete senza fili.

La segnalazione è stata fatta inizialmente dal ricercatore di origine belga Mathy Vanhoef, che lavora per l’università KU Leuven, che ha spiegato come la criticità possa aiutare il furto di informazioni sensibili come carte di credito, passwords, email etc. Secondo Vanhoef, sono esposti alla minaccia tutti i sistemi operativi maggiormente utilizzati, che siano computer o smartphone, ma ci sono comunque dei modem e dei routers che possono evitarla.

Il nome in codice del virus è “Krack“, acronimo di Keyu Reinstallation Attack, sul quale il Cyber National Security Centre ha cominciato a lavorare per capire da dove sia nato. Il CERT della Nuova Zelanda e quello in India hanno suggerito agli utenti di applicare gli aggiornamenti sulla protezione. Quando possibile, bisognerebbe utilizzare un cavo Ethernet per collegarsi ad internet, affinché i dati vengano presi via cavo e non attraverso la rete Wi-Fi.

La “Wi-Fi Alliance”, società che rappresenta centinaia di compagnie tecnologiche di reti senza fili, ha fatto sapere tramite un portavoce che il problema “potrebbe essere risolto attraverso un semplice aggiornamento software”, consigliando alle società di rilasciare rapidamente degli aggiornamenti di protezione che gli utenti dovranno installare in tempi veloci.

To Top