Mortadella non è grassa: ha lo stesso contenuto in colesterolo della spigola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 maggio 2019 21:05 | Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2019 21:05
mortadella dieta

Mortadella non è grassa: ha lo stesso contenuto in colesterolo della spigola

ROMA – La dieta della mortadella esiste. Un sogno che diventa realtà. In realtà non è così grassa come sembra. Il segreto sta, come sempre, nella moderazione. Inserire questo insaccato nella dieta è quindi possibile senza troppi traumi.

Un etto contiene 288 calorie. Non solo: la mortadella è anche povera di sale. In pratica ha meno calorie di un piatto di pasta e le stesse calorie della mozzarella che erroneamente si considera più magra. Ad esempio 100 grammi di mortadella hanno lo stesso contenuto di colesterolo di 100 grammi di spigola o di pollo senza pelle e meno di un formaggio fresco. Infatti la mortadella ha 70 milligrammi di colesterolo ogni 100 grammi di prodotto. La mortadella ha anche un alto contenuto di B1 e B2 e di proteine nobili. E’ ricca di sodio, potassio, fosforo, ferro e zinco. Insomma, è un alimento completo che non deve mancare sulle nostre tavole. Non è dunque l’alimento grasso e peccaminoso che avevamo sempre creduto fosse. 

Da mangiare quindi senza sensi di colpa, può entrare anche in una dieta ipocalorica, visto che una porzione (50 grammi) ha calorie analoghe a una porzione di filetto di spigola (100 grammi) o, dentro a un panino e insieme a un frutto, diventare un’alternativa buona e sana per un pasto completo ed equilibrato fuori casa. Optate sempre per quella IGP in modo da evitare di assumere polifosfati. (fonte Di-LEI – Sol&Agrifood)