Calendario acconti Irpef, Irap, Ires: 2 dicembre persone fisiche, 10 le società

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Novembre 2013 12:17 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2013 12:19
Calendario acconti Irpef, Irap, Ires: 2 dicembre persone fisiche, 10 le società

Calendario acconti Irpef, Irap, Ires: 2 dicembre persone fisiche, 10 le società

ROMA – Calendario acconti Irpef, Irap, Ires: 2 dicembre persone fisiche, 10 le società. Dopo una giornata di incertezza appare sempre più vicina l’ufficializzazione del calendario delle scadenze e degli importi delle aliquote per il pagamento dei vari acconti Irpef, Irap, Ires ecc… Forse oggi vi sarà la conferma al probabile calendario di cui il Sole 24 Ore ha già fornito date e cifre. Una polemica è nata sulla presunta discriminazione delle persone fisiche che pagheranno il 2 dicembre nei conforonti delle imprese che assolveranno il compito il 10 dicembre. 2 dicembre, persone fisiche.  Irpef. L’acconto per il 2013 è al 100%. Chi ha versato il primo acconto pagando il 39,6% dovrebbe pagare il 60,4% del debito di riferimento. Irap. Sempre 100% e stesse modalità dell’Irpef. Sono interessati oltre alle persone fisiche, le società di persone, studi associati e soggetti assimilati. Cedolare secca. Acconto del 2013 al 95%. Chi ha versato il primo acconto versando il 38% del debito, dovrebbe pagare il 57%. Acconto dei superminimi. La misura è del 100%: chi ha versato già il 39,6% dovrebbe pagare il 60,4%. 10 dicembre, società, banche, assicurazioni. Ires società di capitali e assimilati. L’acconto per il 2013 è al 102,5%. Chi ha versato il primo acconto pagando il 40% dovrebbe pagare il 62,5% del debito di riferimento. Irap società di capitali e assimilati. Stessa misura e modalità dell’Ires. Ires, banche e assicurazioni. L’acconto è nella misura del 130%. Chi ha versato il primo acconto pagando il 40%, dovrebbe pagare il 90%. Irapbanche e assicurazioni. Stessa misura e modalità dell’Ires.