Parmalat, c’è un’alternativa italiana: Intesa scrive al cda

Pubblicato il 31 Marzo 2011 - 19:31 OLTRE 6 MESI FA

MILANO – L’alternativa italiana a Lactalis per Parmalat c’è e domani mattina arriverà sul tavolo del consiglio d’amministrazione del gruppo di Collecchio una lettera che offrirà ai consiglieri la base per decidere sul rinvio dell’assemblea.

Il documento, riferiscono più fonti, è pronto e verrà spedito da un soggetto in rappresentanza di Intesa SanPaolo. In particolare, nella missiva si afferma che è stata individuata un’alternativa di lungo periodo e di stampo italiano.