Pensionato, quanto mi costi? 4 anni di vita in più e lo Stato continua a pagare

Pubblicato il 18 luglio 2012 11:13 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 13:55

PensionatiROMA – La vita media dei pensionati si allunga e il costo per lo Stato aumenta. Entro il 2040 uomini e donne vivranno 4 anni in più. Nel 2009 i pensionati over 65 anni la cui aspettativa di vita si è allungata erano 10 milioni, oltre il 75% della popolazione di tale età. Il costo delle loro pensioni è per lo Stato una spesa di 142 miliardi di euro l’anno, secondo i dati Istat. Una spesa destinata ad aumentare, con gli uomini la cui aspettativa di vita passa da 84 a 88 anni e le donne da 88 a 92.

I dati sono stati presentati dal Consiglio Nazionale e dall’Ordine Nazionale degli Attuari, coloro che hanno il compito di valutare un patrimonio futuro e attualizzarlo ai giorni nostri. Nello studio “La mortalità dei percettori di rendita in Italia” gli attuari spiegano come l’allungamento dell’aspettativa di vita comporterà il pagamento di un maggior numero di pensioni e più a lungo.

E ciò accede proprio in Italia, uno dei primi Paesi al mondo per longevità dove la popolazione è classificata come “anziana“, dato il basso numero di nascite tanto che secondo l’Istat nel 2030 il rapporto sarà di 2 anziani per ogni bambino.