Prezzi Benzina: Codacons denuncia aggiotaggio per pompe

Pubblicato il 2 Aprile 2010 13:06 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2010 13:06

Il Codacons ha denunciato per aggiotaggio, con la richiesta di sequestro, le pompe che hanno aumentato i prezzi nell’ultima settimana.

L’associazione dei consumatori non esclude la possibilità di una maxi class action. ”I rincari registrati nelle ultime settimane nei prezzi dei carburanti sono eccessivi e hanno portato i listini a livelli preoccupanti – spiega il presidente, Carlo Rienzi – a tutto danno di milioni di automobilisti che in queste ore si stanno mettendo in viaggio, e che dovranno sborsare mediamente 10 euro in piu’ per un pieno rispetto ad un anno fa”.