Assicurazioni alle stelle: +25% per le auto, +35% per le moto

Pubblicato il 12 ottobre 2011 17:00 | Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2011 9:06

ROMA – Assicurazioni per auto e moto, rincari da record: per le macchine i costi sono aumentati del 25% tra il 2009 e il 2010. Ancora peggio è andata ai motociclisti: per loro l’Rc Auto è schizzato su del 35%.

Le cifre sono state fornite dal presidente dell’Antitrust, Antonio Catricala’, ascoltato in audizione in Commissione Industria del Senato.

Catricala’ ha riportato alcuni esempi di aumenti ”particolarmente significativi”. Per un quarantenne del nord Italia con un’autovettura di media cilindrata il premio e’ aumentato di oltre il 20%; per una sessantacinquenne del sud con un’autovettura medio piccola l’aumento e’ stato del 15-20%.

Infine per un diciottenne che vive nelle isole con un ciclomotore il rincaro e’ stato del 30%. Pur riconoscendo l’aumento del costo dei sinistri (+27% tra 2008-2010), Catricala’ ha sottolineato che ”il confronto internazionale mette in luce una specificita’ negativa del nostro paese. I dati disponibili indicano che in Italia i premi per l’assicurazione auto sono cresciuti a tassi superiori alla media Ue”.

In particolare, l’incremento medio dell’ultimo quinquennio dei premi per l’assicurazione dei mezzi di trasporto e’ stato da noi ”quasi il doppio di quello registrato nella zona Euro”.

Le tariffe delle polizze assicurative avevano già subito ulteriori rincari negli ultimi mesi: dopo i tagli subiti dagli enti locali nella manovra, molte Province hanno deciso di elevare le tariffe. In questo modo avrebbero recuperato parte dei soldi perduti.