Rehn: “La Spagna non ha bisogno di aiuti Ue per le banche”

Pubblicato il 18 Maggio 2012 16:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2012 16:42

ROMA – La Spagna sta adottando ''misure molto incisive'' per rimettere a posto le sue casse di risparmio e ha le ''risorse'' per soccorrere qualsiasi banca nazionale in difficoltà. Lo ha detto il commissario Ue agli Affari economici e monetari Olli Rehn in una intervista a Bloomberg a Londra.

''La Spagna non può essere paragonata all'Irlanda, per esempio, che aveva un settore finanziario predominante'' sull'economia'', ha spiegato. ''Madrid ha i mezzi per gestire il problema banche, può farlo da sola senza l'aiuto della Ue''.